ARCHITETTURA FUTURISTA

Nicola Mosso 1899 - 1986
   

Sant'Elia


Marinetti


Boccioni


Prampolini


Balla


Depero


Chiattone


Marchi


Aloisio


Baldessari


Djulgheroff


De Giorgio


Dottori


Costa


Crali


Fillia


Fiorini


Mazzoni


Mosso


Paladini


Pannaggi


Poggi


Sartoris


Thayaht


Busiri-Vici


Libera


Mattè-Trucco


Portaluppi


Terragni


...altri

Architetto, nel 1930 entra in contatto con l'ambiente futurista torinese e negli anni successivi lo vediamo attivamente impegnato - anche professionalmente - in numerosi interventi e progetti: tra il 1932 ed il 1937 realizza la stazione ferroviaria di Cossato (Vercelli), Casa Barberis ad Asti e la sede dell'Unione Industriale di Biella.
Nel 1933 si distingue alla V Triennale di Milano, vincendo il primo premio nel contesto del padiglione degli architetti piemontesi. Particolarmente significativi alcuni suoi allestimenti nel 1935 alla Mostra del Naturismo, a Torino.

An architect, in 1930 Nicola Mosso became involved with Turinese Futurist circles and in the following years was professionally active in many projects and plans.
Between 1932 and 1937 he completed the new railway station at Cossato (near Vercelli in Piedmont), the Barberis House in Asti, and the Union of Industrialists Building in Biella.
In 1933 he distinguished himself at the fifth Milan Triennale by winning First Prize for his Pavilion of Piedmontese Architects.
Some of his installations for the 1935 Exhibition of Naturism in Turin, were also of particular significance.

MOSSO Casa a Biella 
Casa Cervo a Biella (1934) an
Il tema della "plastica murale" è particolarmente sentito negli anni '30 dai futuristi: questo intervento rappresenta l'unica concreta applicazione in campo edilizio, realizzata in collaborazione coi pittori Fillia, Oriani e Rosso.
The theme of "plastic composition of walls" was considered particularly important by the Futurists during the 1930s: this project represents the only real built application of this principle.
It was completed in collaboration with the painters Fillia, Oriani and Rosso.

Casa Cervo, Biella (1934)


pagine web selezionate selected web pages